MOUSSE DI MORTADELLA



Ciao a tutti!!!

Oggi vi propongo una ricetta super semplice e super veloce (ma dai…) per preparare un aperitivo/antipasto da leccarsi i baffi!!! Ottima per preparare crostini anche all’ultimo secondo, da accompagnare con delle ottime bollicine: vedrete che bontà ed il successo sarà garantito!!!!

Buona preparazione e buon appetito!!!


Dosi
Circa 40 crostini
Difficoltà
facilissima
Tempo di preparazione
10 minuti
Tempo di cottura
Non richiede cottura


Ingredienti:

  • 300 g di mortadella (circa 2 fette tagliate spesse)
  • 200 g di formaggio robiola
  • 10 cucchiai di latte
  • Sale 
  • Granella di pistacchi per guarnire

Per prima cosa tagliate a pezzetti la mortadella e versatela nel frullatore.


Aggiungete la robiola


e il latte.


Frullate fino ad ottenere una crema. Se necessario, aggiungete del latte per ammorbidire. Regolate il sale.


La mousse si conserva in frigo per alcuni giorni.

La crema potrà essere spalmata su crostini di pane ricavati facendo abbrustolire su una piastra antiaderente del pane tipo “baguette” tagliato abbastanza spesso.


Potete guarnire i crostini con della granella di pistacchi, saranno favolosi!






Buon Appetito!!


By France

ZUPPA DI LENTICCHIE E FUNGHI PORCINI



Ciao a tutti!  

Adoro i funghi porcini, così come le lenticchie: sono alimenti preziosi, le lenticchie ricche di proteine e fibre, i funghi sono molto leggeri e fonti proteiche e di oligoelementi.

Si tratta, quindi di una ricetta (adattata da questa ricetta de "Il Cucchiaio d'Argento") perfetta per mettere insieme questi due ingredienti!!!! E’ una minestra leggera, facile da preparare ottima per scaldarci durante i primi freddi autunnali!

Buona preparazione!!

Dosi
4 porzioni
Difficoltà
Facilissima
Tempo di preparazione
35 minuti
Tempo di cottura
1 h e 30 min

Ingredienti:

·         400 g di lenticchie

·         120 g di funghi porcini secchi

·         1 mozzarella

·         1.5 L di brodo vegetale

·         1 cipolla

·         1 ciuffo di prezzemolo

·         Olio extravergine d’oliva

·         Sale e pepe

Sciacquate le lenticchie sotto l’acqua corrente, poi lessatele in abbondante acqua bollente salata con 2 foglie di alloro per circa 30 minuti (comunque in base ai tempi riportati sulla confezione).


Scolatele e frullatele in una ciotola con un frullatore ad immersione.


Nel frattempo, mettete a bagno i funghi porcini secchi. Preparate il brodo vegetale.


Dopo circa 20 minuti, scolateli e strizzateli un po'. Scaldate 2 cucchiai di olio in un tegame e versate i funghi e fate cuocere per circa 15 minuti (aggiungete un poco di brodo se necessario).


Unite il prezzemolo, regolate il sale e pepe e cuocete per ancora qualche minuto.


Fate soffriggere la cipolla tagliata sottile in un tegame con 2 cucchiai di olio extravergine.


Aggiungete le lenticchie frullate ed i funghi.


Mescolate bene, unite il brodo e fate cuocere a fiamma moderata per circa 10 minuti.


Aggiustate il pepe e servite bene calda. La minestra sarà ottima accompagnata con dei crostini, o anche con alcuni pezzi di piadina come in questo caso!





Buon appetito!!!





By France

Buon compleanno cucina delle sisters!!

Benvenuto ottobre!!
E con l'arrivo dell'autunno è arrivato il momento di fermarci, prendere tutto il fiato che abbiamo e urlare un grande Grazie!!
È passato un anno da quando abbiamo deciso di aprire un blog dedicato alla nostra cucina... È non c'è stato un giorno senza avvertire un grande affetto da parte vostra!
Il nostro blog non ha mai avuto grandi pretese... L' intento era quello di riuscire a condividere con voi quelle che per noi sono ricette speciali... Ma voi avete reso il tutto molto più straordinario, avete saputo rendere importante il nostro impegno quotidiano! E alla soglia della nostra centesima ricetta abbiamo pensato a una bella idea per ringraziarvi veramente :siete tutti invitati alla prima Merenda Con Le Sisters!
Un piccolo evento organizzato da noi per offrire a voi le nostre ricette più sfiziose! Una piacevole occasione per conoscerci e condividere piccoli grandi segreti della cucina!!
Non resta altro che segnarvi questa data
SABATO 12 OTTOBRE DALLE ORE 16.00
Non potete mancare!!!!!!

PASTA CON PISELLI



Ciao a tutti oggi vi propongo una ricetta molto facile e veloce … più che altro è un’idea nel caso vi stiate chiedendo e ora che si mangia??? Infatti a casa mia quando proprio non so cosa fare propongo una super veloce pasta con piselli: nel freezer difficilmente mancano i piselli e il piatto risulta sempre delizioso … anche per palati più difficili ( ovvero i bambini!!)
Di seguito i miei passaggi e buona preparazione a tutti!

Dosi
6 persone
Difficoltà
Molto facile
Tempo preparazione
5 min
Tempo cottura
15 min

Ingredinti:
450 gr pisellini surgelati
1 cipolla rossa piccola
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
Peperoncino q.b.
500 gr pasta di grano duro ( tipo farfalline, penne corte o caserecce)
Come prima cosa di trita finemente la cipolla.


In una casseruola si soffrigge la cipolla con un po’ di olio extravergine di oliva.
Si aggiungono i pisellini ancora surgelati, si mescola il tutto, si aggiunge il sale e si lascia cucinare circa 15 minuti a coperchio chiuso , mescolando di tanto in tanto
Nel contempo si cucina la pasta in acqua salata
Una volta scolata la pasta, si unisce ai piselli mescolando con attenzione.
La vostra pasta è pronta. Se qualcuno gradisce è ottima con l'aggiunta di un pò di peperoncino piccante!!
 Buon appetito a tutti!!

By Fede

MANDORLE SALATE



Ciao a tutti, oggi vi voglio proporre una ricetta facile e veloce perfetta per rendere speciale il vostro aperitivo: le mandorle salate … Questa ricetta ha un solo difetto … se mangi una mandorla … fai fatica a smettere!
Di seguito trovate i miei passaggi e buona preparazione a tutti!!

                            
Dosi
6 persone
Difficoltà
facile
Tempo preparazione
5 min (+ 2 ore di riposo)
Tempo cottura
45 min

Ingredienti:
- 400 gr di mandorle
- olio di semi di mais q.b.
- sale q.b.
Per prima cosa si sbollono le mandorle in acqua bollente per circa 5 minuti.
Una volta scolate si sbucciano subito. Attenzione, bisogna fare questa manovra quando ancora le mandorle sono calde.
Si ricoprono abbondantemente le mandorle con l’olio e si lasciano riposare per circa 2 ore
Con un colino, si scolano dall'olio e si ripongono su una teglia da forno.
Si infornano e si cucinano per circa 45 minuti (fino a quando non appaiono ben colorate) in forno preriscaldato a 170°. Durante la cottura ogni tanto bisogna agitare la teglia per muovere le mandorle.
A cottura terminata si salano abbondantemente e li lasciano raffreddare.

Le nostre mandorle sono pronte per il nostro aperitivo!!
BUON APPETITO!!!!
 By Fede