PASTA INTEGRALE CON CAVOLFIORE VIOLA

 

Ciao a tutti!!!

Oggi vorrei proporvi questa ricetta facilissima con una delle mie verdure invernali preferite: il cavolfiore, in particolare quello viola!!!

È una idea perfetta per un primo piatto equilibrato, leggero e gustoso! Ed anche facile e veloce da preparare...cosa volere di più???

Ecco la ricetta!

Buon appetito!!!

 

Dosi

3 persone

Difficoltà

facile

Tempo di preparazione

5 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

  • 250 g di pasta integrale
  • 1 cavolfiore viola intero grande
  • 3-4 filettini di acciuga sott’olio
  • 60 g di mandorle pelate
  • 1 peperoncino
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di olio Extra vergine d’Oliva
  • Sale q.b.

Per prima cosa, lavate e tagliate le cimette del cavolfiore.

Sbucciate gli spicchi d’aglio e tagliate il peperoncino.

Fate riscaldare i due cucchiai di olio Extra Vergine d’oliva in una padella antiaderente con i filettini di alici. Aggiungete l’aglio e il peperoncino.


Quando le alici si saranno sciolte 


aggiungete il cavolfiore e un mestolo d’acqua. 


Fate cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso e con il coperchio.

Nel frattempo, portate ad ebollizione l’acqua per la cottura della pasta.

Fate tostare le mandorle precedentemente tritate grossolanamente (io ho avvolto le mandorle in un canovaccio e le ho tritate con un batticarne) in una padella antiaderente a fuoco medio basso per diversi minuti 


finchè non si saranno inscurite.


Quando risulta cotta, scolate la pasta ed aggiungetela al cavolfiore (aggiungete un mestolo d'acqua di cottura se risultasse troppo asciutto), mescolate 


e aggiungete anche le mandorle tostare, mescolando e facendo insaporire per un minutino.


Ora potete servire (se volete strafare potete accompagnarla ad un buon vino rosso ;-)) e..

 

...Buon Appetito!!!

 

 

 

 

By France

 


FROLLINI A FERRO DI CAVALLO CON FROLLA ALLE NOCI

 

Ciao a tutti, oggi vi voglio proporre uno dei dolci più tradizionali del Natale delle sisters: i cornetti porta fortuna alla frolla di noci!

E dato che la fortuna fa comodo tutto l’anno e soprattutto la frolla alle noci è veramente deliziosa… questa ricetta va benissimo sempre…. soprattutto per una dolce e sfiziosa merenda.

Quindi ora vi mostro i miei passaggi e buona preparazione a tutti!!

 

Dosi

6 persone

Difficoltà

Facile

Tempo preparazione

15 min

Tempo cottura

10  min

 

Ingredienti:

200g di burro

240g di farina 00

110g di noci

Zucchero a velo q.b.

70g di zucchero

 

 

 


In una terrina amalgamare insieme tutti gli ingredienti (io ho usato la planetaria) fino ad ottenere un impasto solido ed uniforme.


 

Posizionare la pasta ottenuta su un piatto e lasciarla riposare per almeno 1 ora in ambiente molto fresco.

 


Infarinare il piano di lavoro, ma non usare troppa farina se no l’impasto si spezza;




tagliare un pezzettino di pasta, fare una pallina tra le mani, stenderlo con le mani sul piano e formare il cornetto (circa 1-1.5 cm di spessore, come lo spessore di mestolo di legno).

 


Cucinare in forno statico preriscaldato a 180°C per 10 min circa.

 


Una volta che i cornetti sono raffreddati, toglierli delicatamente dalla teglia e ricoprirli, sempre con attenzione, nello zucchero a velo.

BUON APPETITO A TUTTI!

 

MINI TORTINE ALLE NOCI


Ciao a tutti, oggi vi voglio proporre uno dei dolci più tradizionale del Natale delle sisters!!

Sono piccole tortine alle noci glassate. La loro forma e il colore sono talmente delicati ed eleganti che a mio avviso si possono proporre tutto l’anno per una merenda di classe!

Quindi ecco a voi i miei semplici passaggi e buona preparazione a tutti!!

 

Dosi

8 persone

Difficoltà

facile

Tempo preparazione

40 min

Tempo cottura

20 min pasta

5 min crema

 

Ingredienti;

Per la pasta:

- 100gr burro + 1 pochino

- 100gr zucchero

- 3 tuorli

- 4 albumi

- 1 cucchiaio di rum

- 1 bustina di vanillina

- 100 gr nocciole macinate

- 80g di farina di grano duro + un pochino,

Per la crema:

- 130 gr zucchero semolato

- 150 ml acqua

- 150g di noci macinati

- 1 cucchiaio di rum .

Per la glassa

- 2 cucchiai di marmellata

- spremuta di limone q.b.

- 200 gr zucchero a velo

 


Come prima si montano gli albumi a neve ( io ho usato la planetaria) e si mettono in frigo a riposare.


All’interno della planetaria mi mischiano i tuorlo con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e schiumoso. Si aggiunge il burro tenuto morbido a temperatura ambiente. Si aggiungono la vanillina e il rum. Alla fine si aggiungono gli albumi montati con le nocciole, e la farina setacciata, e si mescola delicatamente il composto, stando attendi di mescolare dal basso all’alto per non “smontare” gli albumi.


Si stende il composto in teglia (precedentemente imburrata e infarinata) e si cuoce in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti fino a quando la basta non risulta dorata


Una volta che la pasta risulta raffreddata, la tagliamo tutta  con formina rotonda

Preparazione crema:

In un pentolino si fa bollire l’acqua con lo zucchero ottenendo lo siroppo.


Si versano le noci e si lascia cucinare a fiamma bassa per circa 5 minuti


Una volta tolto dal fuoco si aggiunge il rum,


Quando la crema risulta raffreddata si prendono i cerchietti di pastai e a due a due si appiccano con la crema.

Preparazione glassa


Si scioglie la marmellata con un po’ di acqua calda e la si filtra con un colino in un bicchiere. All’interno della planetaria di mischia lo zucchero a velo con qualche cucchiaio di marmellata ( la quantità di marmellata dipende dall’intensità di rosa che si vuole dare alla glassa). Si aggiunge un po’ di limone ( circa un cucchiaino) continuando a mescolare fino l’ottenimento di una glassa liscia e sufficientemente densa.


Sopra ogni tortina di stende un cucchiaino di glassa e si lascia riposare al fresco permettendo alla glassa di solidificarsi

A questo punto le tortine sono pronte per essere servite.

Buon appetito

By Fede