CHERRY PIE ( VERSIONE DELLE SISTERS)




Ciao a tutti, visto che è da poco iniziata la stagione delle amatissime ciliegie, oggi vi voglio proporre la ricetta della mitica American Cherry Pie! Deliziosa torta dal ripieno di ciliegie, che ricorda tanto i fumetti con nonna papera. La ricetta originaria prevede la pasta brisè, oggi io invece ve la propongo con la frolla (delle sisters ovviamente!). Il risultato è deliziosissimo!! Provare per credere!
Quindi ora vi mostro i miei passaggi e… Buona preparazione a tutti!!

Dosi
6 persone
Difficoltà
Facile
Tempo preparazione
30 min
Tempo cottura
60 min

Ingredienti;
Per la frolla
300 gr farina tipo 00
150 gr burro a temperatura ambiente
80 gr zucchero
1 uovo intero
1 tuorlo
Per il ripieno:
500 gr ciliege  
1 cucchiaio zucchero a velo
1 cucchiaio maizena
1 cucchiaio di maizena

Zucchero di canna q.b.

Come prima cosa si lavano e snocciolano le ciliegie
In un’ampia ciotola si mescolano insieme le ciliege, con la maizena, lo zucchero a velo e il succo di limone. Si lascia riposare il tutto in frigorifero per 30 minuti.
In una terrina amalgamare insieme tutti gli ingredienti per la frolla (io ho usato la planetaria) fino ad ottenere un impasto solido ed uniforme.


Dividete in due  parti la frolla e ponete una di questa su una spianatoia di legno leggermente infarinata.
Un'alternativa è utilizzare la pasta tra due fogli di carta da forno.

Con un mattarello leggermente infarinato stendere la pasta fino uno spessore di circa 0.5 cm.


Stendere la pasta sopra una forma da torta dal diametro di 20 cm aiutandovi con il mattarello. Lasciare i bordi alti. Con le mani sistemare uniformemente la pasta in modo tale che risulti aderente allo stampo. Non preoccupatevi se dovete rattopparla qua e là.  

Versare all'interno le ciliege.

Stendere la seconda metà della frolla e coprite la torta
Piegare i bordi verso l’interno assicurandovi che i bordi siano ben sigillati
Effettuare quattro tagli sulla superficie
Spolverare un cucchiaio di zucchero sdi canna sulla superficie
Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 60 min

Lasciare raffreddare, ora la nostra crostata è pronta per un’ottima merenda o colazione!
BUON APPETITO A TUTTI!
By Fede

PASTA INTEGRALE CON CREMA DI PEPERONI


Ciao a tutti!! Adesso che forse la bella stagione è finalmente arrivata, viene voglia di preparare qualcosa di leggero e fresco proprio come questa ricetta!! Semplicissima e velocissima ma dal risultato fantastico!! L’abbinamento pasta integrale e peporini risulta molto buono!! Inoltre, è una ricetta molto light, perfetta in vista della prova costume!!

Buona preparazione!!!

Dosi
4 porzioni
Difficoltà
Facilissima
Tempo di preparazione
10 minuti
Tempo di cottura
15 minuti

Ingredienti:

·         320 g di pasta integrale corta

·         2 peperoni medi

·         1 scalogno

·         1 ciuffo di basilico

·         Olio extra vergine d’oliva, sale

Pulite i peperoni dai semi e dai filamenti bianchi; tagliateli a listarelle corte.


Tritate finemente lo scalogno e fatelo appassire in 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva.


Aggiungete i peperoni, salate e cuocete per circa 15 minuti.


Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

Versate i peperoni in un contenitore alto e frullate con un frullatore ad immersione.


Aggiungete il basilico, e frullate una ultima volta.


Scolate la pasta, aggiungete la crema, mescolate bene e servite!


Se la crema avanza, può essere conservata in frigo alcuni giorni.





Buon Appetito!!!









By France

ARROSTO DI MAIALE CON PATATE E PRUGNE


La domenica è spesso sinonimo di pranzo in famiglia e questa ricetta è un ottima idea per preparare un secondo piatto gustoso, ricco e dall’abbinamento perfetto!! 

Ecco, quindi, i passaggi per realizzarla. Se abbinato ad un ottimo rosso fermo, sarà sicuramente un pranzo da ricordare!

Buona preparazione!!!

Dosi
4 porzioni
Difficoltà
Facile
Tempo di preparazione
15 minuti
Tempo di cottura
60 minuti

Ingredienti:

·         1.2 kg di filetto di maiale

·         6 patate

·         50 g di guanciale

·         200 g di prugne secche

·         1 mela grossa (tipo granny Smith)

·         1 bicchierino di calvados (o grappa morbida)

·         1 bicchiere di acqua

·         Olio extravergine d’oliva, sale e pepe



Se avete a pranzo 8 persone, raddoppiate le dosi. Preriscaldate il forno a 190°C. Sbucciate e tagliate le patate a tocchetti.


Sbucciate e tagliate la mela in 6 spicchi.

Fate rosolare il guanciale in poco olio. Quando incomincerà a rosolare, aggiungete il filetto.


Fatelo rosolare su tutti i suoi lati.

Aggiungete quindi le patate tagliate a tocchetti, salate e pepate. Fate cuocere per 10 minuti circa, rimescolando tutto ogni tanto.


Nel frattempo, mettere le prugne, l’alloro e la mela a spicchi in una casseruola con un bicchiere d’acqua. Cuocere per 5 minuti.


Trasferire il contenuto della casseruola nella padella con il filetto di maiale.

Mescolare e innaffiare con il liquore. 

Lasciatelo evaporare e trasferite quindi in forno. Cuocere per circa 50 minuti.

A fine cottura lasciare riposare per 10 minuti, tagliate la carne a fette spesse, ricomponete in pentola e servite!!




Buon Appetito!!!!!








By France

TROFIE CON SALSICCIA ED ASPARAGI


Ciao a tutti!! Gli asparagi sono davvero una delle mie verdure preferite ed in primavera cerco di utilizzarli in tantissime ricette anche perché si adattano davvero benissimo in tantissime preparazioni!! Inoltre, sono ortaggi primaverili ricchi di proprietà nutrizionali interessanti: sono ricchi di Sali minerali, vitamine, sono poco caloriche e hanno anche effetti diuretici. Oggi voglio proporvi questa ricetta per un primo piatto davvero goloso e gustoso, ma ovviamente facile da preparare e che vi farà fare un figurone con gli ospiti!

Buona preparazione e buon appetito!!!

Dosi
4 porzioni
Difficoltà
Facile
Tempo di preparazione
15 minuti
Tempo di cottura
25 minuti

Ingredienti:

·         325 g di pasta tipo trofie

·         3 salsicce

·         400 g di asparagi

·         200 ml di panna da montare fresca

·         Mezzo bicchiere di Vino rosso

·         Olio extravergine d’oliva, sale

Mondate gli asparagi e lavateli. Fateli bollire in acqua salata in modo che le punte rimangano fuori dall’acqua per circa 5 minuti. Dopo che si saranno raffreddati, tagliarli a pezzetti di circa 1.5 cm.

Togliete il budello delle salsicce, facendo una incisione con un coltello; 

spezzettatele e fatele soffriggere in una padella capiente antiaderente, continuando a spezzettarle con un cucchiaio di legno.
Aggiungete il vino rosso, fate evaporare e continuate a cuocere per circa 15 minuti.

Nel frattempo, tritate finemente una cipolla e fatela soffriggere in 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. 
Aggiungete gli asparagi e lasciate insaporire per circa 5 minuti, mescolando.

Trasferiteli nella pentola contenente la salsiccia e, dopo aver mescolato, aggiungere la panna. Mescolare, far riprendere la panna per qualche minuto.

Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela nel sugo di asparagi e salsiccia. Se necessario aggiungere un po' di acqua di cottura. Mescolare bene e servite subito!



Buon Appetito!!!



By France


PANNA COTTA CON CIOCCOLATO E FRAGOLE






Ciao a tutti!! E’ un po' che non posto nulla sul blog..ma non vi abbiamo abbandonato!!! Anzi siam tornate più cariche che mai!!

Oggi vorrei proporvi questa ricetta per un dessert maledettamente goloso, ma facilissimo da realizzare e che vi farà fare sempre un figurone: la panna cotta che potrete accompagnare ad una crema al cioccolato o alle fragole, o tutte insieme!! Il risultato è garantito!!

Quindi, buona preparazione!!

Dosi
8 porzioni
Difficoltà
Facile
Tempo di preparazione
10 minuti
Tempo di cottura
10 minuti

Ingredienti:

·         500 mL di panna da montare

·         150 g di zcchero

·         10 g di gelatina in fogli

·         2 cucchiai di cointreau

Per le creme di accompagnamento:

·         150 g di cioccolata

·         50 g di burro

·         300 g di fragole

·         6 cucchiai di zucchero

Per prima cosa, ammorbidite la gelatina in una tazza di acqua fredda (per circa 10 minuti).


Nel frattempo versare la panna in una casseruola, unire lo zucchero e portare lentamente all’ebollizione mescolando di tanto in tanto.



Spegnere, quindi, il fuoco ed aggiungere la gelatina ben strizzata.




Mescolare con una frusta in modo che la gelatina si sciolga perfettamente.

Profumare con il cointreau.



Versare, con l’aiuto di un mestolo, negli stampini (io ho usato gli stmapini in alluminio monouso), lasciare raffreddare e mettere in frigo per almeno 1-5 ore (meglio lasciarli i frigo una notte intera).


Prima di servire si possono preparare la crema e salsa di accompagnamento.

Per la crema di cioccolato, sciogliere il cioccolato a bagnomaria o ammorbidire al microonde (io per praticità questa volta ho scelto il microonde) e poi trasferire in un pentolino il cioccolato. Mescolare a fiamma molto bassa (non deve mai bollire); ogni tanto togliere la pentola dal fuoco e continuare a mescolare. 

Quando è ben sciolto, togliere dal fuoco, aggiungere il burro e mescolare bene.

Per la salsa di fragole, lavare e tagliare a pezzetti le fragole. Trasferirle in una pentola antiaderente. Aggiungere lo zucchero.


Far sobbollire a fiamma bassa per circa 30 minuti, fino a quando le fragole risulteranno ben “spappolate”.
 Passare al setaccio la salsa e raccoglierla in una ciotola.

A questo punto si può impiattare la panna cotta, togliendola delicatamente dallo stampino con l’aiuto di un coltellino.


Stendere un cucchiaio di crema al cioccolato sul fondo del piatto, adagiarci sopra la panna cotta e versare sopra di essa un cucchiaio di salsa di fragole. Finire decorando con granella di pistacchi e nocciole.





Buon appetito!!!







By france